Cheesecake biancomangiare vaniglia e caffè

Cheesecake biancomangiare vaniglia e caffe Tuttocheesecake.it

La Ricetta

Sono stata in Val d’Aosta e ho assaggiato un ottimo Biancomangiare con topping al caffè, ecco nascere quindi l’ispirazione. L’Italia è ricca di tradizioni dolciarie meravigliose, ottimi spunti per la nostra fantasia! Ecco quindi la ricetta di una cheesecake ispirata al biancomangiare. Ho fatto una crema di latte aromatizzata alla vaniglia e ho guarnito con un topping alla gelatina di caffè. Ottimo connubio che vi propongo in versione mini perché si presta ad essere un dolce raffinato, perfetto per il dopo pasto, ma potete seguire le stesse dosi per una cheesecake normale in una tortiera.
Un procedimento che richiede forse un po’ di pazienza per via della crema di latte, ma non vi porterà via troppo tempo, io ci ho messo circa 45 minuti per l’intera preparazione (poi contiamo almeno 3 ore di riposo in frigorifero), ma il risultato è stato superlativo!

Ingredienti per la Cheesecake biancomangiare vaniglia e caffè

(per 8/10 mini cheesecake (dipende dalle dimensioni delle vostre ciotole)

Per la base della cheesecake
  • 200 gr.  di biscotti (io preferisco i biscotti tipo Digestive)

  • 100 gr. di burro

  • 20 gr. di cioccolato fondente per il fondo sciolti in due cucchiai di acqua naturale (facoltativo)

Per la crema della cheesecake
  • 400 gr di formaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia classico)

  • 600 ml di latte intero

  • 80 gr. di zucchero bianco

  • 4 cucchiai di Amido di mais (maizena)

  • 60 gr di burro

  • 1 bacca di vaniglia

  • 10 gr di gelatina alimentare (colla di pesce)

Per la guarnizione della cheesecake
  • 250 ml di acqua

  • 3 cucchiaini di caffè solubile

  • 3 cucchiai  da tavola rasi di zucchero

  • 1 bustina di gelatina alimentare in polvere – di solito 13 gr. (tipo Tortagel)

  • cacao amaro per guarnire (facoltativo)

Iniziamo la preparazione della ricetta

I primi step

Iniziamo la ricetta delle mini cheesecake, ispirate al biancomangiare, sbriciolando i 200 gr. di biscotti al mixer. Sciogliamo 100 gr di burro in un pentolino a fuoco molto basso, non bisogna farlo bollire, mi raccomando, solo scioglierlo. Uniamo il burro ai biscotti e amalgamiamo bene.

Prendiamo le ciotoline, oppure una teglia dal cerchio apribile (se vogliamo fare un’unica cheesecake grande). Io ho messo circa 2-3 cucchiai di composto sabbioso per ciascuna ciotolina, aiutamoci con un cucchiaino per appiattire la base. Riponiamo in frigorifero.

biscotti_Tuttocheesecake
biscotti mixer tuttocheesecake
base biscotti tuttocheesecake

Passiamo ora alla crema

Procediamo con la ricetta della cheesecake: prepariamo la crema di latte aromatizzata alla vaniglia, ossia la nostra versione del biancomangiare valdostano. Mettiamo in una ciotola 3 cucchiai di maizena insieme a 3 cucchiai di latte freddo (anche a temperatura ambiente va bene), mescoliamo fino a creare una cremina densa e mettiamo da parte.

Incidiamo la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza e preleviamone i semini, aiutandoci con il coltello.

latte maizena tuttocheesecake
latte maizena step tuttocheesecake
bacca di vaniglia tuttocheesecake

Versiamo il latte (600 ml meno i 3 cucchiai usati prima) in una pentola, insieme alla bacca di vaniglia e ai semini. Scaldiamo a fuoco lento, mescolando con un mestolo di legno o con una frusta a mano, finché il latte non inizi a sobbollire. Spegniamo immediatamente e lasciamo riposare per 10 minuti in modo che la bacca di vaniglia rilasci il suo sapore nel latte.

Nel frattempo, mettiamo i 10 gr. di gelatina in ammollo in acqua fredda e mettiamola da parte.

Io ho aggiunto uno strato di cioccolato fondente sul fondo delle mini cheesecake, è facoltativo. Se decidete di arricchire  con del cioccolato questa golosa ricetta, prendiamo 20 gr di cioccolato fondente e sciogliamoli in un pentolino a fiamma bassa con due cucchiai di acqua naturale. Non appena liquefatto prendiamo le ciotoline con la base e mettiamo due cucchiaini di cioccolato in ognuna, creando così un fondo di cioccolato sulla base di biscotti. Rimettiamo le ciotoline in frigorifero.

Una volta passato il tempo dell’infusione, preleviamo le due metà della stecca di vaniglia dal latte.
Uniamo al latte aromatizzato gli altri ingredienti: 60 gr di burro e 80 gr di zucchero, quindi rimettiamo sul fornello a fuoco medio, continuando a mescolare fino a che non riprenda il bollore. A questo punto abbassiamo la fiamma e aggiungiamo la cremina di maizena e latte freddo (prima diamogli una bella girata per rimescolare la maizena con il latte). Alziamo nuovamente la fiamma (media) e continuiamo a mescolare continuamente per 5 minuti finché la consistenza del latte sarà più densa. Spegniamo il fuoco e mescoliamo ancora per qualche secondo. Lasciamo raffreddare. Dopo qualche minuto controlliamone la densità: dovrebbe risultare una crema fluida, morbida.

Strizziamo la gelatina che nel frattempo si è ammorbidita nell’acqua fredda, mettiamola in un pentolino insieme a due cucchiai di latte condensato e scaldiamo il tutto a fuoco gentile. Una volta sciolta e dopo esserci assicurati che non ci siano grumi, spegniamo il fuoco.
Versiamo il latte condensato aromatizzato alla vaniglia in una ciotola abbastanza capiente, uniamo la gelatina sciolta nel latte, 700 gr di formaggio fresco, il cucchiaio di maizena rimasto (setacciato così non formerà grumi). Mescoliamo bene il tutto. Riprendiamo le ciotoline con la base di biscotto e cioccolato, riempiamo con la crema avendo cura di lasciare il bordo per la gelatina al caffè. Livelliamo la crema e rimettiamo in frigorifero le mini cheesecake.

latte vaniglia tuttocheesecake
crema di latte step tuttocheesecake
cioccolato fuso tuttocheesecake

Gli ultimi step

Passiamo alla ricetta della gelatina al caffè. Mettiamo in un pentolino il contenuto della bustina di preparato per gelatina, insieme a 3 cucchiai rasi di zucchero e ai 3 cucchiaini di caffè solubile. Aggiungiamo gradatamente, sempre mescolando, 250 ml di acqua.

Portiamo a ebollizione e lasciamo sul fuoco basso per un minuto, continuando a mescolare. Riprendiamo le mini cheesecake e versiamoci sopra la gelatina al caffè. Lasciamo intiepidire e riponiamo quindi in frigorifero per almeno 3/4 ore.

Prima di servire possiamo guarnire con una spolverata di cacao amaro o qualche goccia di cioccolato fondente se avanzato dalla preparazione del fondo.

Le cheesecake mini ispirate al biancomangiare alla vaniglia con gelatina al caffè sono pronte!

Buona ricetta!

Ti interessano altre ricette con il caffè? Non perderti la ricetta della cheesecake al caffè, è strepitosa!

La ricetta ti è piaciuta? Condividila con i tuoi amici!
A te basta un click, per me è un grande onore 🙂

2019-10-09T11:38:58+02:00

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi